Beta-Lattamase Kit

 

Test rapido per la ricerca dell’enzima Beta-Lattamase nel latte

Kit Beta-Lattamase per ricerca di residui di beta-lattamase nel latte

Il kit Beta-Lattamase è un test colorimetrico rapido in strisce-test per la rilevazione qualitativa delle aggiunte di Beta-Lattamase in tutti i tipi di latte, con sensibilità pari a 0,8 U/ml.

La Beta-Lattamase è un enzima che non viene prodotto dagli animali: la sua presenza nel latte è essenzialmente dovuta ad aggiunte volontarie.

Come è noto, il latte venduto ai caseifici, alle industrie alimentari e ai centri di raccolta deve essere negativo al test per la ricerca di residui di antibiotici. Se tale test risultasse positivo, il latte non potrebbe più essere utilizzato per la produzione di alimenti e verrebbe destinato ad uso zootecnico, con un forte deprezzamento del suo valore.

A livello internazionale sono stati riportati casi di aggiunte volontarie (fraudolente) di Beta-Lattamase nel latte positivo ai Beta-Lattamici, la principale famiglia di antibiotici utilizzati per combattere la mastite negli animali da latte. Infatti, una piccola aggiunta di Beta-Lattamase al latte consente l’immediata demolizione di tali sostanze, rendendo così negativo un eventuale test per la ricerca degli antibiotici.

Oltre alla frode commerciale, l’aggiunta di Beta-Lattamase nel latte da destinare ad usi alimentari comporta forti rischi per la salute dell’uomo: tale enzima scinde detti antibiotici in sostanze la cui tossicità è sconosciuta.

Metodica schematica:

  • Introdurre 1 ml di latte in una provetta tipo-Eppendorf
  • Inserire una striscia-test nella provetta
  • Incubare la striscia-test nella camera fornita per 30 minuti
  • Interpretare i risultati ad occhio nudo in base al colore della striscia-test

 

Interpretazione dei risultati:

  • Colore giallo pallido: negativo
  • Colore rosa: positivo

 

Vantaggi:

  • Sensibilità elevatissima: 0,8 U/ml di Beta-Lattamase nel latte
  • Risultati in poco più di 30 minuti e grande facilità d’uso
  • Applicabile a campioni di latte liquido e di latte in polvere
  • Strisce-test utilizzabili una per una: nessuno spreco
  • Nessuna necessità di reagenti, nè di attrezzatura da laboratorio
  • Lettura visiva: la strumentazione per la lettura dei risultati non è necessaria