Calokit

 

Kits ELISA per la ricerca del colostro nel latte vaccino, caprino od ovino

Calokit - Kit ricerca colostro nel latte

 

Il colostro è prodotto nei primi giorni dopo il parto e conferisce protezione immunitaria agli animali appena nati per i primi mesi di vita. La sua composizione è molto diversa da quella del latte. In particolare, le sieroproteine, responsabili di alcuni problemi tecnologici durante la caseificazione, aumentano tra le 50 e le 120 volte rispetto alla loro normale concentrazione nel latte.

La presenza di colostro nel latte può impedire la produzione di formaggi e di latte fermentato, riducendone le rese e alterandone le proprietà organolettiche. L’alta concentrazione di proteine solubili causa inoltre la sedimentazione delle stesse negli impianti di produzione, creando problemi di pulizia e di manutenzione.

La legislazione prevede che il latte non contenga colostro: l’eventuale presenza è quindi un’adulterazione.

I kits ELISA Calokit determinano quantitativamente il colostro nel latte, basandosi sulla rilevazione specifica delle immunoglobuline (IgG) presenti.

Benefici della verifica dell’assenza di colostro:

  • Prevenzione della sedimentazione delle sieroproteine in caldaia
  • Prevenzione delle eventuali adulterazioni
  • Miglioramento delle rese casearie
  • Ottimizzazione del processo di caseificazione
  • Miglioramento della qualità finale del prodotto lattiero-caseario

 

Caratteristiche dei kit Calokit:

  • 3 kit disponibili: Calokit vaccino, Calokit caprino e Calokit ovino
  • Metodo ELISA tradizionale
  • 96 pozzetti separabili
  • Tempo d’analisi: 90 minuti
  • Determinazione specifica e sensibile
  • Utilizzabili per analisi quantitative o qualitative
  • Necessità di un lettore ELISA solo per analisi quantitative
  • Limite di quantificazione: 0,05 mg IgG/ml latte (di norma, si considera la positività per colostro se IgG > 1 – 2 mg/ml)