Self-Brett® - Kit per la ricerca di Brettanomyces spp. in vino, birra, bevande alcoliche e superfici

 

L'analisi di Brettanomyces senza necessità di un laboratorio!

Self-Brett, il kit per l'analisi di Brettanomyces spp. in bevande alcoliche e superfici

Self-Brett® è il nuovo kit per la determinazione semi-quantitativa di Brettanomyces spp. in bevande alcoliche e sulle superfici. Si basa sull'impiego di una semplice dip-slide pronta all'uso e dotata di un terreno di coltura selettivo e specifico per la crescita di Brettanomyces.

Self-Brett® può essere utilizzato ovunque, senza necessità di un laboratorio di analisi attrezzato o di operatori specializzati. I risultati ottenuti sono chiari e nettamente distinguibili. Infatti, l'utilizzatore può facilmente valutare la presenza di Brettanomyces nel campione mediante un cambiamento di colore del terreno di coltura (da blu a giallo), lo sviluppo del tipico cattivo "odore di Brett" e grazie all'osservazione di colonie cresciute sul terreno agarizzato.

 

Modalità d'uso:

Self-Brett, il kit per l'analisi di Brettanomyces spp. in bevande alcoliche e superficiCome mostrato nell'immagine a lato, è sufficiente svitare il tappo, riporlo a testa in su evitando di toccare il supporto contenente il terreno di coltura, riempire il contenitore trasparente con la bevanda oggetto di analisi fino alla tacca indicata sull'etichetta (o appoggiare il terreno di coltura sulla superficie da analizzare), agitare bene e aspettare circa 60 secondi, svuotare il contenitore e lasciare sgocciolare, quindi richiudere e incubare a temperatura ambiente per 10 giorni prima di interpretare i risultati.

 

Interpretazione dei risultati:

Interpretare i risultati come ai punti 9, 10, 11 e 12 dell'immagine mostrata a lato.

Se il campione analizzato risulta negativo a tutte e tre le condizioni indicate, il risultato è negativo (campione non contaminato).

Se il colore del terreno di coltura vira al giallo, si sviluppa l'odore tipico e si osserva la crescita di colonie sulla superficie del terreno, il risultato è positivo e il campione è contaminato.

In base alla quantità di colonie cresciute si può avere una stima dell'entità della contaminazione: bassa, media o alta.

 

Caratteristiche tecniche:

  • Kit microbiologico per la determinazione di Brettanomyces in vino, birra, bevande alcoliche e su superfici
  • Estrema facilità d'uso: nessuna necessità di un laboratorio attrezzato o di particolari conoscenze tecniche
  • Lettura semi-quantitativa senza strumentazione
  • Risultati ottenibili in 10 giorni a temperatura ambiente
  • Conservazione tra 10° e 25°C
  • Stabilità: 6 mesi dalla produzione
  • Controllo qualità eseguito su 4 ceppi
  • Pratiche confezioni di piccolo taglio

 

Prodotti disponibili:

  • Cod. nr. SELFBRETT01 - Kit Self-Brett® per l'analisi di Brettanomyces spp., 1 pz.
  • Cod. nr. SELFBRETT04 - Kit Self-Brett® per l'analisi di Brettanomyces spp., 4 pz.
  • Cod. nr. SELFBRETT08 - Kit Self-Brett® per l'analisi di Brettanomyces spp., 8 pz.
  • Cod. nr. SELFBRETT12 - Kit Self-Brett® per l'analisi di Brettanomyces spp., 12 pz.