Centrifuga Sigma 2-16KHL

 

La centrifuga refrigerata/riscaldata versatile ed essenziale

Centrifuga Sigma 2-16KHL 

La centrifuga refrigerata e riscaldata Sigma 2-16KHL è compatta ed è applicabile genericamente a tutti i laboratori di analisi e R&D. Infatti, comprende tutte le caratteristiche essenziali che ci si aspetta da un modello per usi generici, con in più una grande facilità d'uso grazie all'intuitivo controllo brevettato a singolo selettore con pulsanti illuminati.

Le dotazioni di sicurezza sono tipiche dei modelli al top della gamma: contatore di cicli per ciascun rotore con segnalazione del raggiungimento del limite stimato.

Raggiunge e mantiene facilmente la temperatura di +4°C anche alla massima velocità.

Il riscaldamento integrato consente di effettuare determinazioni ideali dell'ematocrito a 37°C.

 

Caratteristiche tecniche:

  • Velocità massima: 15.300 rpm
  • Massima RCF: 21.913 g
  • Capacità massima: 4 x 100 ml
  • Ambito di temperatura impostabile: da -10° a +60°C
  • Programmi in memoria: 50
  • Curve di accelerazione: 10
  • Curve di decelerazione: 10
  • Contatore di cicli: sì, per ciascun rotore

 

Rotori, accessori e configurazione:

Sigma 2-16KHL può essere equipaggiata con rotori ad angolo fisso o basculante per moltissime applicazioni, tra cui PCR, determinazione dell'ematocrito, piastre microtiter, ecc. Inoltre, sono disponibili accessori speciali come la predisposizione per l'uso con gas inerte, ecc.

E' possibile utilizzare il configuratore online per scegliere il modello di centrifuga accessoriato più adatto alle proprie esigenze, cliccando qui.